Mar
27

L’osteopatia è una “professione sanitaria”? Se lo fosse i pazienti avrebbero diritto alla tutela e alle esenzioni previste dal sistema sanitario nazionale, ma così ancora non è.

Con questo post ho voluto tentare di fare chiarezza nella situazione di anomalia che stiamo vivendo in Italia proprio in questi giorni, a seguito della risposta del Ministero della Salute all’interrogazione dell’onorevole Paola Binetti, per capire quali scenari si aprono per il cittadino che vuole ricorrere alle cure osteopatiche. Continua »

Prendo spunto da una domanda che un’osteopata francese mi ha rivolto in Linkedin: “Quali differenze esistono in Italia fra un fisioterapista e un osteopata? Perché qui in Francia è un po’ confuso…”.

Ho ritenuto che la risposta potesse risultare utile anche ad altre persone e così ho deciso di pubblicarla nel mio blog. Eccola:
Continua »

“Il vero nemico non è la morte, è l’indifferenza”.

“Aprire la porta a chi ne ha bisogno”.

“La missione di un medico è migliorare la qualità della vita”.

Ho preso a prestito alcune parole da un video, estratto dal film in cui Robert Williams incarna il contestato quanto innovatore “medico del sorriso” Patch Adams, per disegnare la mia visione della figura del professionista della salute, quella che quotidianamente vivo, praticando nel mio studio e insegnando ai miei studenti di osteopatia. Continua »


          Sei Invitato!

     Sabato 18 Settembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso l’aula S1 del Polo Universitario di Pordenone in via Prasecco 3/A a Pordenone, si svolgerà la presentazione del nuovo anno accademico 2010/2011 della Nuova Scuola di Osteopatia.   In questo breve incontro, in qualità di Direttore Didattico della Nuova Scuola di Osteopatia ti presenterò il nuovo anno di corso e le ultime novità della scuola.

In oltre verranno trattati i seguenti argomenti:

Continua »

Sono aperte le iscrizioni al nuovo anno accademico 2010/2011 della NSO (Nuova Scuola di Osteopatia). Ci sono delle novità nell’ordinemento didattico (già disponibile nel sito) tra cui l’aggiunta di alcuni giorni di lezione in più rispetto l’anno scorso che secondo me sono necessari per affrontare con maggior completezza e chiarezza tutti gli argomenti previsti nel programma. Tanto più che nel corso delle ore di Osteopatia Strutturale vengono insegnate anche le tecniche di bendaggio propriocettivo in chiave osteopatica (simili a quella presentata nel video del “Bendaggio per l’epicondilite”).

Visita il sito della Nuova Scuola di Osteopatia, scarica la brochure informativa ed il modulo d’iscrizione dove troverai tutti i dettagli su come iscriverti. Se hai dei dubbi o delle domande mandami pure una mail o lascia un commento a questo post!

  • Newsletter

  • Siti Amici