Dec
11
Inserito in (Breath of Life, Salute, Vita) da Paolo Bruniera, il 11-12-2014

conferenza 3 sentieri per la salute

L’autunno-inverno è il tempo dell’aratura: il contadino prepara il terreno per la semina della primavera e i frutti dell’estate. Stiamo seguendo questo ciclo anche a Breath of Life Studio, con la conferenza di giovedì 18 dicembre, che ho voluto condividere per Natale con chi vorrà esserci: “I tre sentieri per la salute – movimento, alimentazione, consapevolezza”.

Giovedì 18 dicembre ci incontreremo alle 20.30 nella nuovissima sede di Nuova Scuola di Osteopatia a Spresiano (Treviso) per un incontro pre-natalizio, nell’ambito del ciclo Altra Salute. Sarà per me l’occasione per condividere quanto posso del sapere che, giorno dopo giorno, ricevo dalle mie esperienze con i pazienti, dai miei studenti, dai miei colleghi e dalle ricerche che costantemente mi muovono verso nuovi lidi.

Giovedì 18 dicembre non vi parlerò di come fare per mangiare bene, mantenervi correttamente in attività fisica o coltivare la consapevolezza di sé, ma vi guiderò nella comprensione di quanto sia importante prenderci cura di questi tre aspetti della nostra esistenza, e nel trovare l’energia e la motivazione per cominciare a percorrere queste strade.
A qualcuno potrà sembrare banale, ma pensateci bene: fino a che punto ci ricordiamo, giorno dopo giorno, di mantenerci entro il tracciato dei tre sentieri della salute? Istintivamente tutti ne comprendiamo l’importanza, ma siamo costantemente assorbiti da mille impegni e attività e molto spesso ci dimentichiamo di quanto può farci stare bene addentare una mela anziché un tramezzino, salire le scale anziché prendere l’ascensore, fermarci incantati ad assorbire la bellezza della natura anziché passarci attraverso come saette. Per fare solo qualche banale esempio…
Sicuramente molti tra coloro che mi leggono sono già a conoscenza e probabilmente hanno praticato nella loro vita diete, discipline sportive e tecniche di consapevolezza utili a migliorare la qualità della vita. Mi chiedo quanti siano in grado di ricordarsi di tutti e tre gli aspetti (movimento, alimentazione, consapevolezza) inserendoli nella propria vita in modo che diventino una via di benessere costante ed efficace… Dobbiamo comprenderne l’importanza, cominciare a pensare che è possibile cambiare la nostra situazione attuale; dobbiamo capire quali sono le strategie più efficaci per farlo e imparare a trovare le risorse per mettere in atto il cambiamento, imparando la disciplina, la coerenza e il rispetto per se stessi.

Giovedì 18 dicembre non aspettatevi una bacchetta magica, ma un sano e concreto invito a capire quali sono gli elementi necessari per ottenere in maniera stabile la salute, che per noi – ormai lo sapete – non è una semplice assenza di malattia, ma un più totalizzante concetto di Vita in pienezza e abbondanza che ci porta ad esprimere la nostra intima natura.

Più avanti, in primavera, sarò ancora con voi per approfondire insieme ciascuno di questi tre sentieri, con nuove conferenze dedicate. Per preparare un terreno fertile capace di accogliere i semi che pianteremo in primavera, nella conferenza di giovedì 18 dicembre sarà mia cura smuovere le vecchie credenze, spaccare le zolle portando ossigeno e nuova forza, per poter abbracciare insieme una visione della persona intesa come autore della propria capacità di creare salute e felicità, per sé e la propria famiglia… A voi il piacere di esserci, per coltivare nuove possibilità e aspettative, per cambiare insieme i paradigmi, aprendoci a una vita in reale salute!

PS: per prenotare un posto a sedere: segreteria@osteopatiatreviso.it – tel 0422 722026.
Web: www.osteopatiatreviso.itwww.altrasalute.com

Inserisci un Commento
Nome:
Email:
Website:
Commento:

  • Newsletter

  • Siti Amici