Lo stress è fondamentale per la nostra salute, se sai come affrontarlo!!!

Sempre più spesso lo stress viene additato come uno dei mali più grandi di questo secolo, come la causa delle peggiori disgrazie e patologie per l’essere umano. Questo accade perché manca un po’ di chiarezza su cos’è lo stress e gli effetti che produce sull’essere umano!

Lo stress non è altro che uno stimolo, un’informazione che arriva all’essere umano dall’esterno e che richiede una riposta di adattamento di tutto il suo sistema vitale per rimanere in salute, per mantenere il proprio equilibrio vitale (che in gergo medico viene definito “omeostasi”)

Un esempio di stress è un’improvviso e repentino cambiamento di temperatura esterna dell’ambiente che richiede un adattamento di tutto il sistema fisico per mantenere la temperatura interne tra i 36 ed i 37 gradi (omeostasi). 

Leggi tutto “Lo stress è fondamentale per la nostra salute, se sai come affrontarlo!!!”

Cosa fare quando arriva la febbre?

La cosa migliore da fare, come sempre, è comprendere il perché è arrivata e che messaggio ci porta!

Cos’è effettivamente la febbre e a che cosa serve?

La febbre è un’alterazione della normale temperatura interna del nostro organismo che passa da un valore normale (36,4-37,2) ad un valore superiore fino ad arrivare ai 40 o 41 gradi nei casi di febbre elevatissima.

La febbre è una normale risposta biologica del nostro organismo quando si sta difendendo dall’attacco di virus o batteri, è una sorta di prima linea di difesa del nostro sistema immunitario che cerca di creare un ambiente sfavorevole alla vita degli agenti patogeni che ci stanno attaccando. 

Leggi tutto “Cosa fare quando arriva la febbre?”

E’ meglio il caldo o il freddo quando rimani bloccato con la schiena?

E’ meglio il caldo o il freddo quando rimani bloccato con la schiena? In realtà non c’è un’unica risposta, la vera risposta è “Dipende”. Ed effettivamente dipende da come è comparso il tuo mal di schiena, da qual’è stata la prima causa della comparsa del tuo dolore.

Se il tuo mal di schiena è appena insorto e si è originato in seguito ad un trauma, ad una contusione ad una grande botta ricevuta sulla schiena anche in seguito ad una caduta allora devi sempre intervenire con del ghiaccio applicato sulla zona che è stata traumatizzata.

In questo caso ti consiglio di fare delle applicazioni di ghiacci della durata di almeno 15/20 minuti anche per più volte al giorno e per farli puoi utilizzare una normale borsa per il ghiaccio fatta di tessuto e rivestita internamente di gomma che si può mettere direttamente a contatto con la pelle oppure potrai utilizzare l’ice gel pack ( una sorta di sacchetto contenente del gel che posto in congelatore si raffredda pur mantenendo la possibilità di modellarsi sulla struttura anatomica su cui viene applicato e che rilascia poi il freddo con gradualità senza perdere acqua) facendo attenzione in questo caso a non applicarlo direttamente sulla cute ma proteggendo la cute con un panno di tessuto (solitamente viene fornito nella confezione di Ice gel Pack) meglio se di materiale naturale come il cotone ad esempio.

Leggi tutto “E’ meglio il caldo o il freddo quando rimani bloccato con la schiena?”